Pointes on music

Pointes on music

Punte in musica

Studio della tecnica delle punte, 1,2,3 corso

Manuale didattico con esercizi e piani musicali.

Mariella Ermini testo

Igor Zapravdin pianista

La sapienza editrice Roma, 2012

 

E’ questa un ‘opera di assai rara pregevolezza.  Non sappiamo quale fra le due componenti evidenziare maggiormente se quella musicale o quella coreutica . il volume è decisamente importante a partire dall’accuratezza della sua compilazione che balza subito all’occhio fin dalla sua prima superficiale consultazione. Il cofanetto edito da La Sapienza editrice di Roma si compone di un volume di quasi trecento pagine in italiano e inglese.  I tre corsi di apprendimento delle punte fanno chiari riferimenti ai pezzi musicali eseguiti nei tre cd dal maestro Igor Zapravdin che al pianoforte ci presenta pezzi dimenticati o di rarissima esecuzione di Drigo e di Minkus. E qui vengono decisamente le sorprese che non ci saremmo assolutamente aspettati. Il maestro Zapravdin sfodera  pregevolissime chicche da balletti dimenticati assolutamente mai registrati da alcun direttore o pianista livello internazionale. Interpretazione tecnica pianistica ma soprattutto senso della danza, accentazione del movimento sono sempre presenti in modo da far invidia ai pochissimi direttori di buon livello in attività nei teatri come specialisti del balletto. Dal punto di vista didattico cioè a dire dello studio delle punte, la minuziosa descrizione ed analisi dei passi della complessa tecnica delle punte è dipanata con grande pertinenza da Mariella Ermini nelle 150 pagine cui si devono sommare quelle in lingua inglese.  L’opera a quanto ci risulta in particolare in Italia, non ha attualmente confronti. Si presenta sia nella forma come nei contenuti di assoluto livello professionale. Proprio per questo ci permettiamo comunque di considerare che sarebbe stato ancora più interessante proporre un video dimostrativo piuttosto che tre anche se preziosi cd. Probabilmente questo avrebbe inciso sui costi già di per sé tutt’altro che trascurabili. Un ottimo regalo natalizio per veri cultori e professionisti.